Ai limiti dell’incredibile

Prendiamo in considerazione il popolare detto "Errare è umano, perseverare è diabolico." Partendo da qui le varianti sono moltissime ma mi permetto di creare una nuova versione, a me sola riservata e che potrà essere usata solo pagando 350 milioni di miliardi di euri di diritti alla mia dolce e adorabile persona (poichè quando voglio so proprio come invogliare il cliente): Errare è umano (conservazione della tradizione), diventare sordi e sbagliare in modo idiota è diabolico (innovativo mix di tradizione e innovazione, che sorprende il lettore che si attende qualcosa di noto… grazie studi di glottologia e linguistica!)… Traduzione meno elegante e più casereccia: ho fatto le cose in maniera cinofallica e me la so pigliata in der posto. Tuttavia sapremo a settembre se è stato un male o un bene… La suspence è da sturbo…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...