Il velo magari non di Maya ma forse di una vicina parente della stessa…

Oggi c’ho voglia de parlà de me. Così giusto perchè fa caldo, me sto ad annoià e nun so che fa. Ma che dico? Boh… Di figaggine non non mi azzardo a parlarne, di simpatia ma perchè e de sesso sarà pe la prossima volta. Sesso no solo perchè ho aperto sto blog da poco e sono ancora timida e pudibonda. Dunque che ce rimane? Parlamo de sentimenti va. Ma il concetto si riassume in una frase: parlà de sesso quanto ve pare ma del sentimento mi vergogno come un cane. Tradotto: il sesso è meccanico, si fa, è divertente e soprattutto lo sanno fare pure le bestie. Quindi parlarne non è un problema. Ma il sentimento… beh, quello è un’altra questione. E’ intimo, è segreto, privato e ho una difficoltà immensa a parlarne. Quando ho detto "ti amo" alla mia metà e lui s’è commosso, ero contenta ma non sapevo dove guardare. Questo perchè non sapevo come reagire. Preferisco fare azioni per dimostrare il mio amore piuttosto che dirlo. Ma c’è un’eccezione: se sono in confidenza e a mio agio con qualcuno, non mi vergogno più e tutto diventa naturale. Capita di rado ma capita. Motivo per cui dico "ti amo" alla mia metà ogni 3×2. Ed è una bellissima sensazione. Cazzarola! Ho parlato di sesso in maniera indiretta… però sono sempre timida e pudibonda sull’argomento.. almeno nel mondo dell’etere…

One thought on “Il velo magari non di Maya ma forse di una vicina parente della stessa…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...