Mi rallegro

Sono felice di vedere che ci sono dei giudici in Italia che sanno fare la scelta giusta su alcune questioni ma mi deprimo vedendo che altri non lo fanno. Sul caso Englaro sono contenta che la mia speranza si sia avverata ma sulle questioni della scuola Diaz… beh. Ammetto di saperne poco ma ho letto esattamente cosa sia successo in quel posto. Dubito che solo 13 persone abbiamo fatto ciò che è stato detto. Comunque sono lieta anche del fatto che il Municipio X di Roma stia deliberando per creare un registro per raccogliere le dichiarazioni dei cittadini sulle loro volontà nel caso in cui siano impossibilitati a decidere della loro salute. Qualcosa di affine al testamento biologico insomma. Se ci sarà, andrò di corsa ad esprimermi. Non è detto che duri anzi non è detto che verrà creato: per il momento mi basta che la volontà di fare qualcosa ci sia. Una cosa mi intristisce però. Non ho letto altro quindi forse me ne sono fatta un’idea falsata ma da quello che ho visto questa grande notizia di civiltà è relegata in un trafiletto di un giornale gratuito. Ritengo bisognerebbe urlare al mondo che almeno un Municipio di Roma si sta dando da fare sulle grandi questioni sociali visto che creò il registro delle unioni civili. Nessun valore legale e durò poco ma almeno si tentò. La speranza non è del tutto morta che questi tentativi possano fare la differenza…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...