Rimanendo in tema di piccolini…

Oggi ho scoperto che per Natale 2011 la BBC ha realizzato un film-tv dedicato proprio ai Borrowers che avevo recensito nel post scorso nel film di Miyazaki. Presa da curiosità lo sto vedendo e segnerò qui le impressioni mano mano che lo vedo. Bla bla bla… lo sapete che dico adesso quindi andiamo avanti.

_ Bello l’inizio con il villaggio in miniatura… il riferimento ci piace!
_ Miciooooo! Bellizzimo!
_ La nonna del ragazzo è un mix della zia ‘mbriacona de Madeira e Mrs Driver… parliamone.
_ Christopher Eccleston è irriconoscibile come Pod a meno di ricordare il suo ruolo in Heroes dove aveva la stessa acconciatura. End Note: Aridatece er Nono Dottore! (Non vò manco pensà di partecipare ad un potenziale speciale del DW con gli altri due nuovi dottori… Chris, perché??? Lo so che t’han trattato male ma fallo pe’ li fanz tuoi!!)
_ La voce dell’attrice che fa Arrietty è urenda e stridula. Somiglia pure a quella del padre (cioè… parliamone anche di questa aggiunta che nun serve a una ceppa) del ragazzino (che anche qui ha un nome… evvabbè). Separati alla nascita?
_ Homily è vestita come una casalinga ammerigana degli anni ’50. Ora io c’avrò l’immagine delle illustrazioni in testa ma nun c’azzecca na fava… E perché perché perché le han tolto il suo feeling?? Che poi l’accento irlandese… da quando in qua i borrower emigrano così lontano?
_ Mildeye… un professore universitario? Me state a piglià per culo? Mildeye è un gitano con gli occhi di colore diverso! Stephen Fry è meraviglioso ma nun c’azzecca niente!
_ Bello scandire il passare del tempo con gli sportellini… molto natalizio! Peccato che la storia non si riassume tutta in un mese  se ho capito bene la loro intenzione…
_ La storia del primo libro riassunta in 25 minuti con omissioni e modifiche varie (ma co’ 87 minuti a disposizione più de tanto non poi fa)
_ Hanno tenuto un sacco di riferimenti però…
_ La massa galleggiante nella fogna somiglia molto a… vabbè non lo dico….
_ Eccalà, la nonna riciclata come la vecchia del quarto libro… gran risparmio sul cast (cit.) Da quello che ricordo Driver e Mildeye si conoscono nel libro ma non così.
_ EEEEEEEH????? LA CITTA’ SOTTERRANEA DA DO CAZZAROLA E’ ‘SCITA, AHO’???
_ Ah ecco la massa sconosciuta (sic) nella fogna era un giacchetto da sordato gonfio come na porpetta… preso a Big Jim? O forse G.I. Joe? Cioè… qua stamo ai livelli der fazzoletto dei Iago eh…
_ No eh. Va bene tutto ma Arrietty vestita co la catsuit delle bambole e la musichetta secsi sotto no. Porca paletta ci ha 14 anni ed *era* un personaggio figo e intelligente dotato già di fascino di suo… e voi me la strizzate in pantaloni de pelle aderenti e me la rendete secsi???? Quoque tu, BBC mia??
_  NOOOOOOOOOOO! Il preppy Spiller no! CAZZO! Lui è zozzone, lurido, servaggio e di secondo nome fa Dreadful e voi… gli fate… questo? Oddio, Studio Ghibli ha un pochetto carcato la mano sulla selvaggità però meglio de st’indecenza… e poi la moto??? Lui a contatto con le bestie e gli insetti… Words fail me…
_ La nota provolona poi… Spiller è un timidone. Era Peregrine quello spigliato… infatti io tifavo pe lui. Spiller è un po troppo *servaggio*… E qua diventa sempre più idiota e viscido! Ma perché???
_ Ecco… ora ci sono… la città mi sa che è un richiamo al villaggio in miniatura dove arrietty giocava tra le bambole… forse.
_ Il ragazzino non ci dovrebbe più essere datosi che sloggia nel primo e non si vede più. Ah beh…
_ Love actually scelta casualissima a natale… mah.
_ Ammazza che smartphone sto marmocchio… e che c’ha, 10 anni? Annamo bene… get them while they’re young proprio.
_  Pagamento coi sordi????? Che loro le monete le usano come piatti buoni… cioè ma dimme te!
_  Ecco e me lo fate magnà quello che se magna il vero Spiller… così a caso e all’improvviso. Uno sviluppo del personaggio coerente.
_ Mildeye che preserva tracce di Mildeye… Signor Fry la stimo. Anche se il blocco della strada è poco credibile… Si, la nonna si chiama Driver… e se m fanno il subplot romantico  con Fry svengo.
_ Ecco la battaglia della fanga NELLE FOGNE. Elaboriamo di che natura possa essere quella fanga. Fatto? Ora diciamo tutti in coro: EWWWWW!
_ La scena della svendita che senso ha? E sto regazzino diventa sempre più antipatico…
_ Arrietty ha 16 anni? Da quando? E la neve nella fogna… romantico… E la scenetta della colpevolizzazione… i Clock non hanno mai avuto un rapporto così antagonistico. Vedi anche dopo…
_  Ce mancava Guitar Hero…
_  Errata corrige: E’ Fry che diventa il vecchio e l’assistente la vecchia del quarto libro… discutiamone. Secondo libro saltato a piè pari tranne la fogna? Che poi, ahò stanno nella fogna più pulita del mondo… lei c’ha quegli stivaletti grigi che co tutta la fanga so lindissimi… cioè…
_  Si il subplot romantico con Fry si sta concretizzando… tremo… corredato di conversazioni con lo scheletro. Clive. Il nome dello scheletro. *facepalm*
_  La parish dell’ultimo libro! Il vestiario del presepe è per caso un riferimento a una boxing play? Fry di Futurama, aiutami tu!
_ La tentativo fuga dei nostri dal laboratorio *doublefacepalm* siamo forse in un episodio di Benny Hill??
_ Ecco… i vecchi non li hanno MAI sgamati a parlare e questo in 5 minuti… vabbè…
_ Ecco diamo pure a Pod la colpa che è sparita Eggletina… migliora sempre di più.
_ Il subplota dei disastri finanziari della famiglia del ragazzino so ‘na palla inutile.
_  Ebbè ma chi non vangola con un enorme aereo in mano nel campus dell’università, specie ad un’età in cui il tipo d’istruzione più indicato al limite è alla scuola media? E’ pure un pilota esperto che sa far andare quell’aereo con una precisione. Che poi, a) quel tipo di aeroplano ci ha quella potenza? e b) ma te chiami Von Richthofen de cognome?
_ E’ un tatuaggio quello che vedo sul collo dell’attore che fa Spiller? Credile invero.. E si, ulteriore osservazione mi conferma che lo è. Ma un filo de trucco no?
_  Oddio la dichiarazione clichèèèèè ooooooh oooooooh (cit.)! S’è sarvata in calcio d’angolo… Diamo a Cesare ciò che è di Cesare. E comunque, papà di regazzino, sarai contento dell’attenzione che tuo figlio dedica a un tuo regalo per cui te sei svenato e te stanno pure a levà casa. Consiglio due cinquine e a letto senza cena.
_  Pod è veramente bravo a fa lo scarparo ma non sapevo che sapeva fa le ballerine ultima moda… se è per quello la figlia è anche un pilota di formula uno fatto e finito. Uau -_-
_ E vai co la cazzata della macchinetta…  e che culo con lo zaino, eh? Ma tutti culati a sto film?
_ Stephen Fry KO e ora finale melenzo, scommettiamo? Scommetto che la moneta d’oro ritrovata viene venduta e ce fanno un sacco de sordi e salvano la casa. Taralucci e vino.
_ E infatti: SO UN GENIO! O forse so solo prevedibili… propendo per la seconda purtroppo…
_ Mammà vestita col pirottino nun se pò vede e concludiamo pur con lo speech di “sei bella, sei brava e fai come te pare”… scommettiamo?
_ Mi piace vincere facile anche non mi aspettavo che se ne andasse co Spiller nella città dei bagordi. Notiziona invero.

Che dire? Carino per un filmetto leggero e natalizio e siamo molto grati che il subplot romantico Fry-esco non si andato a buon fine *shudder*

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...